• Punti d’interesse

Cattedrale dell’Assunta

Perla della Val d’Orcia, Pienza è uno dei borghi medievali più affascinanti d’Italia. E’ Caratterizzata da palazzi quattrocenteschi che costeggiano Corso Il Rossellino, Palazzo Piccolomini e dalla splendida Cattedrale dell’Assunta, realizzata per volontà di Papa Pio II, da Bernardo Rossellino. Pienza grazie alle magnificenze del suo centro storico, è stata dichiarata patrimonio UNESCO nel 1996.

Distanza:
Durata viaggio:

Montalcino

Il bellissimo borgo toscano dalla speciale atmosfera medioevale è noto in tutto il mondo per la produzione del vino Brunello, eccellenza italiana. Il centro storico è dominato dalla fortezza costruita nel 1361 sul punto più alto della città e progettata da architetti senesi; la piazza principale di Montalcino è Piazza del Popolo in cui si trova l’edificio principale, il palazzo comunale, detto anche Palazzo dei Priori.

Distanza:
Durata viaggio:

Bagno Vignoni

Nel cuore della Val D’Orcia sorge uno dei borghi più belli e caratteristici della Toscana. Bagno Vignoni fin dall’epoca degli etruschi e dei romani è stata frequentata da personaggi illustri come Lorenzo Dè Medici, Caterina da Siena e Papa Pio II grazie alle acque termali che sgorgano in questo luogo meraviglioso. “Piazza delle sorgenti”, sita nel centro del borgo, presenta una vasca rettangolare che contiene una sorgente naturale di acqua termale calda e fumante, di origini vulcaniche.

Distanza:
Durata viaggio:

Abbazia di Sant’Antimo

Situato nella Località di Castenuovo dell’Abate, l’Abbazia è un edificio monastico costruito tra l’XI e il XII secolo, circondato da un paesaggio esaltante in cui la presenza dell’olivo costituisce l’elemento caratterizzante. Voluta fortemente secondo la tradizione da Carlo Magno oggi è la residenza dei monaci benedettini di Santa Maria di Monte Oliveto Maggiore.

Distanza:
Durata viaggio:

San Biagio a Montepulciano

Definita anche tempio di San Biagio per via della sua monumentalità, questa chiesa in stile rinascimentale è uno scenario unico, un luogo di culto cattolico situato alle pendici del colle di Montepulciano. L’edificio dalla pianta centralizzata a croce greca fu edificato da Antonio Sangallo il Vecchio nel 1500. La stessa pianta, derivata da alcune opere del Brunelleschi, venne applicata al progetto per la chiesa di Santa Maria della consolazione DI Todi e al progetto originario della Basilica di San Pietro di Bramante.

Distanza:
Durata viaggio:

Richiedi un preventivo gratuito

* Nome:

* Cognome:

* E-mail:

Telefono:

* Dove vorresti alloggiare?

* Data arrivo:

* Data partenza:

* Numero adulti:

Età bambino 1:

Età bambino 2:

Età bambino 3:

Richieste particolari:

* I campi con l'asterisco sono obbligatori